Guadagnare salute in adolescenza

 Progetto Nazionale “Guadagnare salute in adolescenza

BLOG ALIMENTAZIONE


Il Programma “Guadagnare Salute”, promosso da Ministero della Salute ed approvato con DPCM 4 maggio 2007, è finalizzato a promuovere e facilitare l’assunzione di abitudini salutari da parte della popolazione nell’ottica della prevenzione delle principali patologie croniche (patologie cardiovascolari, tumori, diabete mellito, malattie respiratorie croniche, problemi di salute mentale e disturbi muscolo scheletrici) che hanno in comune fattori di rischio modificabili, quali il fumo di tabacco, l’obesità ed il sovrappeso, l’abuso di alcool e la sedentarietà.


MATERIALI E STRUMENTI 2013-2014

Per il terzo anno viene attivato il Progetto con la rilevazione della scheda MET nelle 20 classi dell’Istituto Slataper e gli interventi sulla Psicologia dello sport.

Inoltre si rendono note le seguenti attività a.s. 2013/14:

PROGETTO DANZA LICEI SLATAPER

BASEBALL E SOFTBALL

DIFESA PERSONALE E KARATE

 


MATERIALI E STRUMENTI 2012-2013

Download del manuale “Muoviti!”

 

SINTESI FINALE a.s. 2012-2013


 

Anno scolastico 2011-2012

Manifesto presentato al Convegno nazionale di Venezia
giugno 2012

Anno scolastico 2011-2012
La fase sperimentale del progetto “Guadagnare salute in adolescenza”

 

A partire dal Progetto avviato nell’anno 2007 dal Liceo Scipio Slataper “Mangiamo bene, muoviamoci insieme!”

mangiamo_bene_2007(pubblicazione) il Polo Liceale è stato attivo nell’educazione e nella promozione della salute dei giovani, con una particolare attenzione ai fattori determinanti dell’alimentazione e dell’attività fisica. Nel 2010 sono stati pubblicati  i risultati della ricerca sull’attività fisica praticata dagli studenti nel libretto “Sport e….è salute”


copertina

(pubblicazione) che ha avuto il sostegno del Coni di Gorizia, della Scuola Regionale dello Sport del Friuli Venezia Giulia ed è stata elaborata dagli studenti del Liceo delle Scienze sociali durante lo stage formativo presso l’Istituto di Sociologia Internazionale di Gorizia, sotto la guida della docente curatrice prof. Elisabetta Pontello. Dall’analisi della situazione esistente (molti studenti non svolgono alcuna attività fisica) sono state avviate una serie di inziative, in collaborazione col Coni e con l’Azienda Sanitaria n.2 Isontina, per promuovere l’informazione e l’assunzione di stili di vita corretti.
Nell’anno scolastico corrente (2011-12) è stato lanciato in provincia di Gorizia il progetto “Guadagnare salute in adolescenza” promosso dall’Ass.n.2 Isontina in collaborazione con il Coni provinciale e l’Ufficio Educazione Fisica dell’Ex Provveditorato agli Studi.  Il progetto riguarda tre istituti in via sperimentale: il Polo Liceale di Gorizia, l’Istituto Agrario di Gradisca e l’Istituto Comprensivo di S.Canzian d’Isonzo) . L’avvio è stato dato con lo spettacolo “Muoviti!” presentato dagli studenti dei tre Istituti partecipanti al Teatro Comunale di Gradisca d’Isonzo. Gli studenti del Polo Liceale vi hanno partecipato con performance di Danza e Ginnastica (vedi galleria fotografica).
Il Progetto attuato in provincia di Gorizia si inserisce nel più ampio quadro nazionale di promozione della Salute. Il Ministero della Salute ha stipulato, infatti, un Accordo di collaborazione con la Regione Piemonte, individuandola quale Regione capofila per lo sviluppo del Progetto CCM “Guadagnare Salute negli Adolescenti”, a sua volta la Regione Friuli Venezia Giulia ha stipulato una convenzione con la regione Piemonte in cui si impegna, nell’ambito della realizzazione del progetto, ad assicurare un adeguato coordinamento a livello territoriale, favorendo le attività previste e adattandole al territorio. La Direzione Centrale Salute Integrazione Socio Sanitaria e Politiche Sociali della Regione FVG ha individuato l’ASS 2 “Isontina” quale referente nell’ambito del progetto Guadagnare salute in adolescenza – area tematica “attività fisica e alimentazione- in collaborazione con l’ASS 3 “Alto Friuli” che ha sottoscritto a sua volta una convenzione con il Comitato provinciale del Coni di Gorizia e l’Ufficio  V- Ambito territoriale per la provincia di Gorizia.
Il progetto “Guadagnare salute in adolescenza” prevede, tra l’altro, la promozione di iniziative di informazione e di comunicazione volte a sensibilizzare la popolazione, in particolare quella giovanile, sulla rilevanza di uno stile di vita attivo quale efficace strumento per la prevenzione dei rischi per la salute psicofisica  e sociale. Il Polo Liceale di Gorizia è stato scelto tra le scuole che sperimenteranno i nuovi percorsi di formazione dei giovani sulla base delle buone pratiche messe in atto in passato. Tra questi: la rilevazione dell’indice di massa corporea, la stesura del diario alimentare e dell’attività fisica svolta con il calcolo della quota metabolica quotidiana e settimanale (MET), la rilevazione delle capacità motorie attraverso il programma del Coni O.C.M (Osservatorio Capacità Motorie), l’incremento dell’attività fisica quotidiana a partire dal camminare anche con l’aiuto del contapassi, la crescita dei momenti di incontro sportivo da vivere a scuola ed in comunità.

prof.ssa Elisabetta PONTELLO